PIGNORAMENTI – CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE IN “SEDUTA SEGRETA” !!!


Tombolo, 11 settembre 2018

IL SINDACO CRISTIAN ANDRETTA NON VUOLE I SUOI CONCITTADINI  PRESENTI, NEL CONSIGLIO COMUNALE CHIESTO DALLE MINORANZE DEL 12 SETTEMBRE ALLE ORE 20.15, CHE TRATTA ESCLUSIVAMENTE I PIGNORAMENTI DELLE INDENNITÀ DI AMMINISTRATORI PERVENUTI IN MUNICIPIO, E CONVOCA LA SEDUTA IN FORMA “SEGRETA” CHIUDENDO LE PORTE ALLA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI DI TOMBOLO ED ONARA (MAI ACCADUTO PRIMA) !

EGLI AVEVA DICHIARATO ALLA STAMPA (Il Mattino di Padova del 17 Luglio 2018) CHE I PIGNORAMENTI DELL’INDENNITÀ DEGLI AMMINISTRATORI ERANO A SUO CARICO PER UNA CIFRA DI “SOLI” 17 EURO (23,63 Euro interessi inclusi) ?!

IL SINDACO DI TOMBOLO NON VUOLE CHE I CITTADINI DI TOMBOLO ED ONARA SAPPIANO CHI HA MENTITO E PERCHE’ !!

Facciamo notare come il Sindaco Cristian Andretta non abbia pubblicato nei giornali luminosi (tabelloni situati nel paese) di questa convocazione “segreta”, non abbia mandato le mail ai cittadini registrati a  “Tombolonews” e non abbia fatto affiggere nel paese e nei locali commerciali la locandina della convocazione del Consiglio Comunale. Vi pare il comportamento di qualcuno che non ha nulla da nascondere e che sa di aver detto la verità ?

 

 

Per la prima volta, di cui si abbia memoria, ai cittadini di Tombolo ed Onara viene proibito di partecipare al consiglio comunale ….

 

La verità e le cifre in ballo sono completamente diverse, così come le motivazioni !

(IL GAZZETTINO DI PADOVA – 11 SETTEMBRE 2018)